Mostra Fellini 100 Genio Immortale

A 100 anni dalla nascita del Maestro del cinema Federico Fellini, Rimini si prepara a celebrarlo per un intero anno con una serie di iniziative che partiranno a metà dicembre con una grande mostra nelle sale di Castel Sismondo. L’esposizione "Fellini 100 Genio immortale. La mostra" è una mostra itinerante che riporta in primo piano memorie, emozioni, fotogrammi, scene, suggestioni provenienti da quel mondo straordinario capace di dirci tutta la verità su noi stessi con l’irresistibile fascino universale del sogno.   Quota : Adulto €10 - Ridotti € 8  Quando:  Da martedì a domenica 10- 23 Lunedì non festivo chiuso

Immaginario Felliniano

I luoghi vissuti e frequentati dal grande regista Federico Fellini, quelli ricostruiti nei suoi film, i personaggi unici ed irripetibili. Le scuole frequentate, le strade, le piazze, il luogo natale e quello del 'riposo' eterno, la casa di Amarcord, il cinema Fulgor. Un'occasione per ricordare e immaginare una Rimini che non c'è più in compagnia delle poesie dialettali di Tonino Guerra. Quota : Adulto 10 €, Bambini 5 € dai 6 ai 14 anni Quando :17 gennaio 2020 Orario:  9.30 - 14.30 - 20.45  

Rimini Felliniana e Cinema Fulgor

Rimini è la città che ha dato i natali a Federico Fellini ed è la città dei sogni e del divertimento, del mare. La visita guidata si svolgerà a piedi dal centro storico, comprendendo il Borgo San Giuliano, antico borgo di pescatori. Partirà dal mitico Fulgor, il cinema frequentato fin da bambino da Federico Fellini, impreziosito dalla scintillante decorazione ideata da Dante Ferretti. Comprende la visita alla mostra “Fellini 100 e La dolce vita exhibition”, allestita a Castel Sismondo, futura sede del Museo internazionale Federico Fellini. Quota: Adulti  € 12 a persona (comprensivo di ingresso al Fulgor) Quando: su richiesta Orario:  15.30 Punto di ritrovo Cinema Fulgor  

Fellini Bike tour

I luoghi vissuti e frequentati dal grande regista, quelli ricostruiti nei suoi film, i personaggi unici ed irripetibili. Le scuole frequentate, le strade, le piazze, il luogo natale e quello del ‘riposo’ eterno, la casa di Amarcord, il cinema Fulgor. Un’occasione per ricordare e immaginare una Rimini che non c’è più in compagnia delle poesie dialettali di Tonino Guerra Quota: 18 € con bici propria 25 € con noleggio bici          

    

SPECIALE GRUPPI (MINIMO 15 PERSONE)

Fellini Bike Tour con Aperitivo Al Grand Hotel

I luoghi vissuti e frequentati dal grande regista, quelli ricostruiti nei suoi film, i personaggi unici ed irripetibili. Le scuole frequentate, le strade, le piazze, il luogo natale e quello del ‘riposo’ eterno, la casa di Amarcord, il cinema Fulgor. Un’occasione per ricordare e immaginare una Rimini che non c’è più in compagnia delle poesie dialettali di Tonino Guerra Per concludere un magico aperitivo presso il Grand Hotel, del quale il Maestro amava ripetere che era la favola della ricchezza, del lusso, dello sfarzo orientale”. Fellini bambino vedeva il Grand Hotel come il luogo del sogno e del suo inconscio, un luogo di favola, dove ogni pensiero diventa realtà.  Quota : € 50 Quando : Tutti i Giorni Minimo di Partecipanti: 15

Mostra Fellini 100 e Visita della Città

A 100 anni dalla nascita del Maestro del cinema Federico Fellini, Rimini lo celebra per un intero anno con una serie di iniziative che partiranno a metà dicembre con una grande mostra nelle sale di Castel Sismondo. "Fellini 100 Genio immortale. La mostra" è una mostra itinerante che riporta in primo piano memorie, emozioni, fotogrammi, scene, suggestioni provenienti da quel mondo straordinario capace di dirci tutta la verità su noi stessi con l’irresistibile fascino universale del sogno. Per proseguire una passeggiata con la visita ai luoghi suoi cari: dal Borgo San Giuliano con i Murales a lui dedicati fino al Grand Hotel da lui amato fin da bambino. Quota : Adulto €13  Quando:  Da martedì a domenica  Minimo Partecipanti : 15 persone

Visita al Cinema Fulgor

Lo descriveva così Federico Fellini: "Sotto lo schermo c’erano le pancacce. Poi uno steccato come nelle stalle, divideva i “popolari” dai “distinti”. Noi pagavamo undici soldi; dietro si pagava una lira e dieci". Di cosa parliamo? Del Cinema Fulgor di Rimini. Ed è subito Amarcord. Un luogo storico, tra i più amati al mondo e ancor più amato dal regista romagnolo che, da bambino, vide qui il suo primo film Maciste all’Inferno, nel 1924.  Quota : € 7 Quando: tutti i giorni MInimo Partecipanti : 15 persone