#ART&LIFESTYLE

Museo della Città e Domus del Chirurgo

L’edificio che oggi ospita il Museo, attiguo alla chiesa costruita dai Gesuiti tra il 1719 e il 1740 in onore di San Francesco Saverio, è sorto tra il 1746 e il 1755 su progetto dell’architetto Alfonso Torregiani (1682-1764) come “Collegio” dei Gesuiti. Dal 1797 al 1977 fu utilizzato come Ospedale, prima militare e poi civile, subendo molte trasformazioni funzionali. L'Obiettivo principe del Museo è quello di 'illustrare' o 'dimostrare' compiutamente la storia e lo svolgimento culturale della città e del suo territorio; ambisce infatti ad essere punto di riferimento per ogni operazione intesa ad un corretto recupero della memoria storica cittadina, conserva ed offre, concatenate per quanto possibile, alcune testimonianze importanti che le vicende storiche hanno ormai avulso dal contesto naturale. Testimonianze spesso indispensabili, comunque uniche per la comprensione dell'arte e della cultura figurativa riminesi, che in alcuni casi trascendono l'interesse meramente locale per il loro grande significato poetico, oltre che storico, e per questo sono universalmente note. Dal 2007 è aperta al pubblico la Domus del chirurgo, una piccola Pompei riemersa dal buio dei secoli nel cuore storico di Rimini. Distrutta per un incendio intorno alla metà del III secolo, la domus ha rivelato, fra le macerie del crollo, strutture, mosaici, intonaci, arredi e suppellettili che offrono una "fotografia" eccezionale della vita nella Rimini antica. Proprio in questo ambiente è stato scoperto un eccezionale corredo chirurgico-farmaceutico, il più ricco al mondo giunto dall'antichità. Dopo aver terminati i lavori di posizionamento di una copertura in vetro e acciaio sulla Domus romana al fine di salvaguardarne la conservazione e permetterne la visita, l'area di scavo è aperta al pubblico e si integra con quella della Sezione Archeologica del vicino Museo della Città (via Tonini 1), dove l'esposizione dei materiali rinvenuti e una fedele ricostruzione della taberna medica documentano momenti della vita professionale e privata del chirurgo di Ariminum. Quota : Intero € 7 Ridotto € 5, over 65 anni (museo e domus) Quando: da martedì a domenica ore 10.00 - 19.00 / festivi ore 10-19.00 chiuso lunedì non festivi Dove : Rimini centro storico Massimo di Partecipanti : previsto protocollo di accessi contingentati  

DaEUR 7
Prenota

Verucchio entrata alla Rocca e al Museo

Rocca Malatestiana o Rocca del Sasso Il complesso monumentale della Rocca Malatestiana è stata costruito tra il XII e il XVI secolo in un'ampia area ricavata sul punto più alto del "sasso" di Verucchio, da dove si può ammirare uno splendido panorama.  Alla fine del XII secolo la Rocca apparteneva già alla famiglia dei Malatesta.  Qui nacque il "Mastin Vecchio" Malatesta da Verucchio, il grande capo guelfo che conquistò Rimini nel 1295 e fondò la Signoria omonima.  I resti della fortezza duecentesca con l'antica torre si possono ancora oggi ammirare all'interno della struttura quattrocentesca frutto dell'intervento di Sigismondo Pandolfo Malatesta del 1449.  All'interno si possono visitare le stanze con interessanti e originali allestimenti, l’imponente Sala Magna, (ove fin dal Settecento aveva sede il teatro cittadino, distrutto durante l’ultimo conflitto mondiale), e si può scendere nelle segrete oppure salire in cima al mastio da cui si ammira una vista strepitosa.  La fortezza rappresenta dunque uno dei meglio conservati e rappresentativi esempi di architettura fortificata medievale, ancora oggi visitabile in tutti i suoi elementi. Museo Archeologico Villanoviano Allestito nel Monastero dei Padri Agostiniani, la cui fondazione risale al XIII secolo, è una delle perle e maggiori sorprese di cultura ed arte dell’entroterra riminese. Non solo la rarità ma la grande raffinatezza estetica dei reperti (che ci arrivano da centinaia di tombe villanoviano – etrusche databili da X al VI secolo a. C.) ne fanno un museo davvero da non perdere. Dalle necropoli verucchiesi sono riemersi oggetti e arredi praticamente unici per stile e grado di conservazione. Si pensi agli oggetti in legno o ai contenitori in fibre vegetali e alle stoffe. Tra tutti i reperti grande rilievo ha il trono ligneo  con rappresentazione di figure umane. Anche il contenitore, il Monastero agostiniano, per le sue architetture (tra cui la chiesa di S. Agostino) rappresenta una degnissima cornice. Quota : € 10 Quando: Da giovedì a Domenica dalle 10.00 alle 18.00 Dove : Verucchio centro 

DaEUR 10
Prenota

Ingresso Gratuito al Visitor Center Rimini Romana

INGRESSO GRATUITO SOLO SU PRENOTAZIONE Il Visitor Center di “ARimini” è un percorso multimediale ed interattivo che ti guiderà alla scoperta della città, con i suoi tesori e le sue bellezze, e del territorio circostante. Ideato ricorrendo a nuovi linguaggi e tecnologie, aree espositive e strumenti informativi, “ARimini” ti offre in questo modo la possibilità di essere protagonista attivo di una narrazione che attraversa la storia. Inizia il tuo percorso, visita le quattro stazioni che narrano la storia di Rimini, sarà Giulio Cesare a farti da guida! Le stazioni narranti 1. Il grande Giulio Cesare 2. Vivere a Rimini 3. Rimini e il mare 4. Rimini e l’eredità dell’antico Quota: Ingresso libero Quando : tutti i giorni escluso lunedì Orario: dal 1 ° luglio  Martedì Mercoledì Giovedì e Sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30 Venerdì dalle 10 alle 13.00 - dalle 16.30 alle 19.30 e dalle 20.00 alle 22.00 Domenica: dalle 09.30 alle 13.30 Dove : Rimini Centro Storico - C.so d'Augusto 235 Massimo di Partecipanti per visita : 2 persone  

DaEUR 0
Prenota

Mercoledì dell'Arte: Rimini Romana

Riscopriremo la bellezza della storia Romana di Rimini in questa passeggiata notturna che toccherà l'anfiteatro Adrianeo, il foro riminese, la Domus del Chirurgo e infine il Teatro Galli riaperto dopo 70 lunghi anni. Quota: Adulto € 15 a persona (comprese Radio Guida) Quando: ogni Mercoledì fino al 26 agosto Orario: 21.00 Dove: Rimini Centro Luogo di Incontro: Arco di Augusto Minimo di partecipanti : 5 persone e massimo 15

DaEUR 15
Prenota

Mercoledì dell'Arte: La magia del Cinema e del Teatro

Passeggiata culturale dedicata a Federico Fellini e al Teatro Galli Incentrata su due temi cardine del rilancio di Rimini sul versante culturale, la visita guidata partirà da una location suggestiva, la Piazza sull’Acqua al Ponte di Tiberio, davanti al murales con il pavone, che ricorda una celebre sequenza di Amarcord, film di Federico Fellini. Riminese, regista tra i più famosi al mondo, Fellini è celebrato da murales presenti nel pittoresco Borgo San Giuliano, che si visiterà per coglierne la caratteristica atmosfera onirica e modaiola. Dopo un breve passaggio al Museo della Città per ammirare il Libro dei Sogni, disegnato dal maestro, ci si sposterà nei magnifici spazi neoclassici del Teatro Galli, inaugurato nel 1857 da Giuseppe Verdi, restituito alla città nel 2018.   Quota : € 15  per persona comprensivo di radio-guida Quando : tutti i mercoledì di agosto fino al 26 Orario : ore 18 Dove: Rimini Centro Storico Luogo di Ritrovo: Piazza sull'acqua al Ponte di Tiberio davanti al murales del Pavone Persone: massimo 15 persone

DaEUR 15
Prenota

Rimini Misteriosa

Nella storia antica o recente della città non mancano notizie di eventi tragici di tipo politico o criminale, torture, presenze misteriose e leggendarie, miracoli e perfino il rogo di una 'strega' in piazza Tre Martiri.  Scopriamoli insieme ! Raccomandata una tazza di camomilla prima della visita ... Quota Adulti € 12 Ragazzi 6- 14 anni € 8 Quando : tutti i lunedì dal 1 giugno  Orario : ore 21 Dove : Rimini Centro Storico Luogo di Incontro: Ponte di Tiberio lato Edicola Minimo di Partecipanti : 2 persone

DaEUR 12
Prenota

In centro con il trenino Lilliput

Il Trenino Lilliput  parte da Rimini Marina Centro per fare una tour  ai monumenti del centro storico: l'arco d'Augusto e il ponte di Augusto e Tiberio, l'anfiteatro, le antiche mura, la Rocca Malatestiana, Tempio Malatestiano e altro Il trenino è un mezzo ecologico e divertente e con l’audio guida si può fruire di una spiegazione dettagliata dei luoghi del centro storico Il trenino verrà sanificato ad ogni tour e vi verrà offerta la possibilità di mantenere le adeguate distanze a bordo. Si richiede invece di indossare la mascherina e di mantenere la distanza di 1 metro alle fermate. AUDIO-GUIDA MULTILINGUE!!! Quota : € 6 per persona con audio guida Quando : Tutti i giorni Orario :  ore 16.30 – 17.30 e 18.30 Da dove : Bus Stop 10 Marina Centro Rimini  

DaEUR 6
Prenota

Visita al Teatro Galli

Il Teatro si chiamava inizialmente Teatro Nuovo e dal 1859 fu dedicato a Vittorio Emanuele II.  Solo più tardi, nel 1947, è stato intitolato al compositore Amintore Galli (1845-1919). Il tour, della durata di circa quarantacinque minuti, ti coinvolgerà nella storia del Teatro e ti farà scoprire le curiosità tra sala Ressi, loggione e platea, quindi vedere il Galli da un diverso punto di vista, a  riflettori spenti. Quota € 5 Quando  Mercoledì e Venerdì Orario : Mercoledì 21.30 -Venerdì 17.30 Dove: Rimini centro storico Partecipanti : massimo 15 persone  

DaEUR 5
Prenota

Focus on.... Augusto e l'Aquila Imperiale

Passeggiata culturale nel centro storico di Rimini con visita alla Domus del Chirurgo Il 14 agosto, vigilia di Ferragosto, nel mese e nella festa legati ad all’imperatore Augusto, Discover Rimini dedica una passeggiata culturale alla figura di Augusto e al periodo imperiale romano (I a.C - V d.C). Al primo periodo imperiale data l’Arco d’Augusto, che connota ancora oggi l’ingresso nel centro storico della città di Rimini. L’aquila presente nella decorazione del monumento, simbolo dell’impero romano, sarà l’altro tema cardine del percorso guidato, che si concluderà con la visita al sito archeologico della Domus del Chirurgo, monumento importantissimo del periodo imperiale romano. Quota: € 15 per persona (inclusa RadioGuida) Quando: Venerdì 14 agosto Orario : 21.30 Luogo di incontro : Piazza Tre Martiri sotto Torre dell'Orologio Dove : Rimini Centro Storico Massimo di persone:  15

DaEUR 15
Prenota

Borgo San Giuliano, dove il sogno è di casa

Passeggiata al Borgo San Giuliano, il borgo più amato dai riminesi e non solo. Stradine con un'atmosfera fuori dal tempo, murales a tema felliniano, le case dei pescatori e dei carrettieri, le storie marinare. Senza dimenticare il medioevo che ha lasciato nel borgo tante tracce. Quota: Adulto € 12  | Bambini dai 6 ai 14 anni  € 8 Quando: giovedì  Orario : 20.45 Dove : Rimini Borgo San Giuliano Luogo di incontro: Ponte di Tiberio Lato Edicola Minimo di Partecipanti : 2 ​​​​​​​  

DaEUR 12
Prenota

Piero e Sigismondo nella Rimini del Rinascimento

L’affresco raffigurante Sigismondo Pandolfo Malatesta realizzato da Piero della Francesca sarà il punto di partenza della visita guidata che toccherà il Duomo, Castel Sismondo (esterno) e la sezione malatestiana del Museo della Città. Quota: 13 € (+ € 2 per ingresso Tempio Malatestiano direttamente alla guida) Quando: Sabato 8 Agosto 2020 Orario: 15.30 Luogo di incontro: davanti al Tempio Malatestiano  Durata: 2 ore e mezza circa Lingua: Italiano

Il trecento riminese

Agli inizi del 1300 Giotto passa da Rimini e ci si ferma prima di raggiungere Padova dove avrebbe dipinto la cappella degli Scrovegni. Nel suo soggiorno a Rimini realizza degli affreschi che sono andati perduti e un Crocifisso che ora è visibile nella Cattedrale “Tempio Malatestiano”.Una scuola pittorica giottesca che ha regalato al mondo opere inestimabili, esposte in tutti i più importanti musei del mondo. Il nostro tour parte delle sale Museo della città per proseguire con gli affreschi conservati nella Chiesa di Sant’Agostino.

Lo sguardo verso l'infinito: vuoi mettere un'alba a Rimini ?

La magia dell'alba con, davanti a noi, nient'altro che il mare aperto. Dopo il magico momento dell'eterna rinascita del sole, faremo una passeggiata alla scoperta del rapporto tra Rimini ed il mare: le tradizioni marinare, il porto, il faro, la storia dei bagni, tra poesie e foto d'epoca. Con la discreta presenza di Federico Fellini che in questa zona amava passeggiare durante le sue rimpatriate in città. Arriveremo al Ponte della Resistenza dove S.Antonio ha parlato ai pesci e torneremo lungo viale principe Amedeo per arrivare al Grand Hotel e Piazzale Fellini. Quando:  Mercoledì 19  ritrovo ore 6,05 Venerdì 21 ritrovo ore 6,10 Sabato 22 ritrovo  ore 6,10 Sabato 29 ritrovo ore 6,15 Domenica 30 ritrovo ore 6,15 Quota : € 12 Minimo 2 massimo 20 partecipanti Prenotazione obbligatoria 

DaEUR 12
Prenota

Notturno d'Arte

Passeggiata serale nel centro storico di Rimini fino al Borgo San Giuliano Un appuntamento imperdibile per chi desidera conoscere i più notevoli monumenti cittadini: l’Arco d’Augusto, il Tempio Malatestiano, i Palazzi Comunali, la Vecchia Pescheria, il Teatro Galli e il Ponte di Tiberio. Tra luci e notturni fascinosi, la passeggiata si snoderà tra le vie e le piazze del centro storico fino al pittoresco Borgo San Giuliano, con i murales dedicati a Federico Fellini, per concludersi nella scenografica Piazza sull'acqua. I luoghi percorsi si 'animeranno' grazie alla narrazione della storia della città, delle sue architetture e dei personaggi illustri che qui sono passati o hanno dimorato: da Giulio Cesare a Francesca da Rimini, da Giotto a Sigismondo Pandolfo Malatesta, da Leonardo da Vinci a Palladio, fino a Giuseppe Verdi e Federico Fellini. Quota: Euro 13 a persona (comprensivo di radioguide). Quando: tutti i giovedì dall'11 giugno al 20 settembre Orario: 21.30 Dove: Rimini Luogo di incontro: Arco di Augusto Per garantire una relazione ottimale e rispettare le attuali norme di sicurezza, la visita si svolgerà a piccoli gruppi.  

DaEUR 13
Prenota

Notturno d'arte. FOCUS ON...

Visite Guidate d'approfondimento dedicate a... La pittura del Trecento riminese 19 giugno, 31 luglio, 21 agosto La Cappella Petrangolini 26 giugno, 17 luglio, 11 settembre Giulio Cesare 10 luglio L'imperatore Augusto 14 agosto Antonio Trentanove e il barocco a Rimini 24 luglio, 28 agosto Federico Fellini 3 luglio, 7 agosto, 4 settembre Quota : € 15 con radioguida Quando : ogni venerdì fino all'11 Settembre Ora: 21.30 Dove: Rimini Luogo d' incontro : Piazza Tre Martiri sotto Torre Orologio

DaEUR 15
Prenota

Splendori di Rimini Rinascimentale

Rimini cela dentro le chiese del suo centro storico testimonianze di preziosi cimeli artistici e favolose prove d’artista.  Il Tour inizierà con la scoperta del meraviglioso Tempio Malatestiano, fatto costruire nel lontano 1450 dal signore di Rimini, Sigismondo Pandolfo Malatesta, come celebrazione eterna del proprio potere: qui inserti architettonici e sculture dialogano in un intreccio di simboli che rimanda a mondi lontani, ricchi di suggestioni che trascendono la cultura e la religione cristiane. Ammireremo capolavori di Giotto e Pietro della Francesca unici al mondo. Ci sposteremo verso Piazza Cavour, una delle piazze più belle e ricche di storia d’Italia, per poi concludere il percorso con una sosta alla rinnovata area di Castel Sismondo, antica residenza del condottiere Sigismondo durante la propria permanenza riminese. Quota: € 12 a persona, bambini gratuiti fino a 14 + € 2, 00 a persona ingresso Tempio Quando: ogni domenica Orario: 17:30  Dove: centro storico punto di incontro di fronte al Tempio Malatestiano Minimo di Partecipanti: 5 persone

DaEUR 12
Prenota

.