Da castello a castello: Mondaino e Cerreto a confronto

Richiedi informazioni
Mondaino, arroccata sulla cresta che divide le valli dei fiumi Tavollo e Foglia, la Romagna e le Marche.
Sul monte dove un tempo pascolavano i daini nacque un borgo fortificato, caposaldo della Signoria dei Malatesta, proprio al confine con le terre dei rivali Montefeltro, duchi di Urbino.
Tutta la struttura del paese ci parla di questo passato che ogni anno rivive in una bella rievocazioni storica chiamata "Palio del Daino". 
Un altro borgo, Cerreto, vanta una lunga storia iniziata attorno al IX secolo d.C. e proseguita fino alle ultime decadi del ‘900 quando gradualmente finì per essere abbandonato. 
Un trekking che sorprenderà per il fascino avvolgente della natura e per la generosità della storia con i suoi segni tangibili fra cui primeggiano la rocca malatestiana di Mondaino, un piccolo borgo nel cuore della Valconca, e ciò che è rimasto di Cerreto

Quota: € 15 per persona adulto - € 7 ragazzi
Quando: domenica 26 settembre 
Orario: ore 09.15 partenza 09.30
Dove: Parcheggio Strada Provinciale 64 Pieggia –  Mondaino
Partecipanti: minimo 10 massimo 20
Lingua: italiano, inglese e tedesco


 

Informazioni Aggiuntive

Città
Richiedi informazioni

In evidenza

Trekking by Treknauti
Difficoltà: media (EE), 15 Km ca, +/- 500 m dislivello
Durata: 5,30 h ca. Rientro previsto entro le 15.30 ca
Cibo e bevande: pranzo al sacco, consigliati snack energetici o frutta secca, scorta d’acqua personale (1,5 l min.). Si segnala che i punti rifornimento acqua si trovano presso il centro storico di Mondaino e a Cerreto Castello.
Equipaggiamento: abbigliamento adatto alla stagione (scarpe da trekking con suola rigida, ghette, giacca antipioggia), pila o lampada frontale e bastoncini da trekking consigliati 

  • Si richiede tutta la modulistica obbligatoria per effettuare l'escursione che verrà inviata all'atto delle prenotazione

Itinerario

  1. Mondaino