Il cielo sulla terra: Il Trecento Riminese a Sant'Agostino

Con Alessandro Giovanardi, storico dell’arte
La visita prevede un itinerario conoscitivo approfondito del complesso della chiesa di Sant’Agostino nel centro storico della città, e in particolare degli affreschi, riapparsi sotto uno strato d’intonaco in seguito al terremoto del 1916, della cosiddetta Scuola Riminese del Trecento (in particolare abside e cappella della Vergine). Si tratta di una straordinaria testimonianza artistica che coniuga l’influenza esercitata da Giotto, attivo a Rimini negli ultimi anni del XIII secolo, con l’ascendente di una più antica cultura adriatico-orientale di matrice bizantina. Proprio attraverso questa mirabile Scuola pittorica, Rimini si attestò come un importante centro di produzione artistica, in grado di irradiare la sua influenza in un contesto geografico che, oltrepassando i confini locali della Romagna, si estese alle Marche e al Veneto. 

Quota : Adulti € 10 
Quando : Giovedì 24 settembre
Orario:  18.30
Punto di ritrovo Chiesa di Sant'Agostino Rimini
Partecipanti : minimo 10 e massimo 25 persone

 

Informazioni Aggiuntive

Città
Rimini
  • Chiesa di Sant'Agostino

 

In evidenza

  • Solo su prenotazione
  • Tour guidato in italiano 
  • Visita guidata a cura di Alessandro Giovanardi
  • Durata: 1 ora circa