Escursione a San Leo

Prenota Richiedi prenotazione

Da EUR 13.50

San Leo in libertà. Arroccato su uno sperone roccioso in una posizione strategica che domina tutta la Valmarecchia, San Leo è sempre stato un borgo conteso tra i Malatesta e i Montefeltro. Nel 1441 fu il Duca Federico a conquistarlo e a ridisegnare la rocca così come la vediamo oggi, grazie all’opera di Francesco di Giorgio Martini.

Informazioni Aggiuntive

Categoria
Escursioni

Da EUR 13.50

+0 Opzioni aggiuntive

Prenota Richiedi prenotazione

Come raggiungerlo: Bus n. 160 partenza dalla pensilina E in Piazzale C. Battisti 1 (fuori la stazione ferroviaria, di fronte all’Hotel Moderno)

Quando: dal lunedì al sabato (no domenica e festivi)

Orari di partenza bus 160: 8.40 / 10.40 / 13.20

Orari di ritorno bus 160: 13.10 / 17.50  

Incluso: Welcome Kit dell'Entroterra

In evidenza

Arroccato su uno sperone roccioso in una posizione strategica che domina tutta la Valmarecchia, San Leo è sempre stato un borgo conteso tra i Malatesta e i Montefeltro. Nel 1441 fu il Duca Federico a conquistarlo e a ridisegnare la rocca così come la vediamo oggi, grazie all’opera di Francesco di Giorgio Martini.